menu +

News ed eventi recenti


1.jpgDue cantine a confronto (la siciliana Planeta e un’altra, che cambia via via) sono protagoniste di “Giro di vite”, ciclo di degustazioni dedicate al vino in programma da Open. Gli incontri, ideati da Francesca Planeta, si svolgono una volta al mese e prevedono l’assaggio di tre vini accompagnati da un tagliere gastronomico.

Si parte giovedì 26 ottobre: la prima cantina ospite è la toscana Petrolo, presentata da Luca Sanjust. Mercoledì 15 novembre tocca a Gaetana Jacono della cantina Valle Dell’Acate (Sicilia), mentre martedì 23 gennaio 2018 c’è Raffaella Guido Federzoni per Fattorie Dei Barbi (Toscana).

Le degustazioni, dalle 19 alle 21, costano 20 euro (18 euro con “Open Card”).
Prenotazioni su girodivite.eventbrite.it

2017.jpg

Sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 novembre la Cantina Valle dell’Acate partecipa alla XXVI edizione di Merano Wine Festival.

Ci potete trovare nella Sala Goethe al tavolo 301.

 

ROSSO.png

Il The WineHunter Award è il marchio di qualità che la commissione The Wine Hunter assegna ogni anno ai migliori vini degustati. Solo i produttori che hanno ottenuto due o più bollini hanno la possibilità di far parte della Merano Wine Festival Official Selection 2017.

Tre vini Valle dell’Acate, a seguito di degustazione, hanno ricevuto il certificato d’eccellenza The WineHunter Award Rosso per “l’alta qualità grazie a corposità, bouquet, lunghezza, eleganza, piacevolezza e armonia in tutti i suoi componenti”.

Read more…

Valle dell'AcateValle dell’Acate: unica cantina della provincia di Ragusa ad aderire a Cantine Aperte.

Sabato e domenica sarà possibile partecipare a laboratori enogastronomici, attività e visite guidate all’interno dell’azienda. Sarà inoltre disponibile anche il cofanetto celebrativo realizzato in occasione del 25° anniversario della manifestazione.

Read more…

8 q

Ci potete trovare al Padiglione 2 Sicilia, Stand 26 B–31 C

8 q

Ci potete trovare all’interno di Merumpress, Halle 16, Stand E71.

8 q

Anche quest’anno la guida
Vinibuoni d’Italia
in collaborazione con Verallia
ha premiato Valle dell’Acate
per il suo impegno nella
salvaguardia dell’Ambiente.

Salva

Far SudFAR SUD
Un concentrato di Sicilia,
anzi di Ragusa

COSA:
una scatola d’autore a tripla firma

 

1.
Un grande vino prodotto in tiratura limitata (1.000 bottiglie nell’annata 2013).
Il Rusciano Valle dell’Acate, Sicilia Doc Syrah, etichetta e colore rosso rubino con riflessi granati, profumo ricco di piccoli frutti, spezie e cioccolato, sapore caldo e vellutato, suadente.

2.
I dolci siciliani della storica Pasticceria Di Pasquale e in particolare la torta Savoia in formato mignon secondo l’antica tradizione (fu realizzata il 24 dicembre 1713 quando Vittorio Amedeo II di Savoia fu incoronato a Palermo re di Sicilia): copertura cioccolato Domori e nocciole tonda gentile delle Langhe igp in unione al Pan di Spagna della casa Di Pasquale si ottiene un raffinato e profumato dolce che Leonardo Sciascia faceva spedire agli amici più cari e Guido Piovene definiva “la più bella torta della Sicilia”.

3.
FAR SUD è una scatola realizzata con la foto in bianco e nero del grande Giuseppe Leone che racconta un cielo di Ragusa con le colombe in volo.

DOVE:
fino al 23 dicembre il temporary Dolci&Buoni in piazza Mercanti 8 (Palazzo dei Giureconsulti) a Milano.

Accanto alla Confezione “FAR SUD”,
i vini della collezione “7 terre per 7 vini” di Valle dell’Acate
e tutti i dolci della Pasticceria Di Pasquale.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

The house of pairingsThe House of Pairings nasce dall’incontenibile energia di Gaetana Jacono, volto e cuore della storica cantina Valle dell’Acate, nella Sicilia sud orientale, in provincia di Ragusa e dalla sua convinzione che la tavola sia la “scena” perfetta per degustare i vini.

Conosciamo tutto di un vino, siamo in grado di realizzare la ricetta di un piatto ma sono pochi a saper abbinare il giusto vino a un cibo. È a tavola, assaggiando cibi buoni e intrattenendosi in piacevoli conversazioni, che il vino rilascia tutto il suo carattere e dà prova della sua qualità. E sono queste le ragioni che mi portano a inaugurare nella Casa del Gelso, nel cuore delle storiche cantine di Valle dell’Acate, l’innovativo format “The House of Pairings”. Qui, con una buona dose di esperienza e cultura, ho immaginato, grazie al sapiente supporto di Davide Di Corato, tante proposte incentrate sull’associazione dei vini ai piatti, un modo per esaltare le straordinarie materie prime che la Sicilia ci regala identificando i giusti abbinamenti. Qui, cucinerò in prima persona i piatti che negli anni ho messo a punto per i nostri vini, e sarò affiancata da Davide nelle degustazioni verticali, mentre sarà lui a condurre i corsi veri e propri. In ogni modo, i nostri ospiti potranno vivere un’esperienza unica, all’insegna della tradizione, del gusto e dell’autenticità della nostra terra e dei suoi prodotti.

Gaetana Jacono

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

valle dell'acateVivo divisa tra Milano, dove abito con mio marito, milanese doc, e la Sicilia, dove sono nata e ha sede la mia azienda Valle dell’Acate, nel ragusano. E poi c’è il resto del mondo dove viaggio per far conoscere i nostri vini e la nostra cultura.
La mia doppia anima influenza il mio stile di vita e ogni mia scelta.

Ritorno a Milano per la Vendemmia di via Monte Napoleone mentre la vendemmia in Sicilia è ancora in corso.
Prevediamo un’annata di ottima qualità, con quantità ridotte.

Quest’anno l’invito alla Vendemmia è duplice: da Venini, nella nuova sede rinnovata, di via Monte Napoleone 10 (ang. via Sant’Andrea) dove abbiamo messo in vetrina “7 terre per 7 vini” e degusteremo il Cerasuolo di Vittoria DOCG e Zagra Grillo Sicilia DOC.
Accanto ai nostri vini, i dolci e i salati della storica pasticceria ragusana Giovanni Di Pasquale che in questo modo festeggia la riapertura.

Insolia e Nero d’Avola di Tenuta Ibidini saranno invece in degustazione da Mari dove Paola d’Arcano per l’occasione espone la sua nuova collezione di scarpe.

torna su