menu +

News ed eventi recenti


8 q

Dopo un lungo inverno, è il momento di tornare a uscire in compagnia con gli amici al tardo pomeriggio e concedersi un aperitivo accompagnato da dell’ottimo vino. Gabriele Gorelli e Almudena Alberca, entrambi Master of wine, in occasione dell’edizione di quest’anno di Vinitaly a Verona hanno guidato una masterclass composta da aziende vinicole che “dimostrano come un grande vino non debba per forza distinguersi per struttura, potenza e trattamento col legno impattante” spiega Gorelli (classe 1984 originario di Montalcino), secondo cui “il primo obiettivo è sempre puntare sull’espressione autentica del loro territorio”. Ma quali sono i migliori vini rossi?

I vini rossi scelti dai Master of wine durante l’ultima edizione di Vinitaly “sono vini da bere anche senza accompagnare cibo, ideali per l’aperitivo e per l’estate”, a un’unica condizione però: “devono essere assolutamente gustati in compagnia”, altrimenti perderebbero tutta la loro magia. Infine, il Master of wine sottolinea come i vini rossi per un aperitivo in compagnia scelti per la masterclass “sono perfetti per i giovani”.

Migliori vini rossi 2022 per un aperitivo secondo Master of wine

Ecco un elenco dei migliori vini per un aperitivo in compagnia tra giovani secondo due Master of wine intervenuti a Vinitaly quest’anno:

Bertani – Le Miniere – Valpolicella DOC 2020 – Veneto
Arpepe – Rosso di Valtellina – Valtellina DOC 2020 – Lombardia
Villa Gemma – Cerasuolo d’Abruzzo 2021 – Abruzzo
Graci – Etna Rosso DOC 2019 – Sicilia
Valle dell’Acate – Frappato Vittoria DOC 2020 – Sicilia
Maccario-Dringenberg – Dolceacqua – Sette Cammini DOC 2020 – Liguria
Le Chiuse – Rosso di Montalcino DOC 2019 – Toscana
Hartman-Dona – Schiava Granita – Mitterberg IGT 2020 – Alto Adige
Haas – Pinot Nero Alto Adige DOC 2019 – Alto Adige
Librandi – Segno Librandi Cirò Rosso DOC 2019 – Calabria

La Sicilia e la provincia di Bolzano sono dunque i due territori italiani premiati di più dai Master of wine di Vinitaly 2022. L’isola siciliana è splende con un Etna Rosso DOC 2019 e un Frappato Vittoria DOC 2020, mentre l’Alto Adige brilla con un Mitterberg IGT 2020 e un Pinot Nero Alto Adige DOC 2019.

Anche quest’anno Valle dell’Acate vi aspetta a Vinitaly
da domenica 10 a mercoledì 13 aprile.
Padiglione 2 Sicilia – Stand 37 D

Quest’anno più che mai Vinitaly sarà l’occasione per presentare i nostri vini e le nuove annate.
In particolare voglio condividere con voi l’uscita di IRI DA IRI Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G. Classico 2014 nella sua nuova veste grafica: un colore per ogni etichetta. Dopo la versione in blu del 2013, a questa nuova annata abbiamo voluto abbinare il beige, il colore delle pietre con cui sono state costruite il Palmento e la Dispensa, dove è iniziata la storia del vino della nostra famiglia.
Altra novità è Il Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G. Classico 2019 bio che si aggiunge al Frappato D.O.C Vittoria e a Zagra D.O.C. Sicilia: da sempre ci siamo impegnati nella salvaguardia dell’ambiente e nella coltivazione bio dei nostri vigneti e per questo abbiamo fortemente voluto che anche i nostri vini di punta, simbolo della nostra Cantina, fossero bio anche in etichetta.
E siamo in cammino per Viva la certificazione per la sostenibilità.
8 q

L’importante sito americano WineFolly.com ha pubblicato oggi nella sezione WINE FOLLY REGION GUIDES quella dedicata alla Sicilia dove ci siamo anche noi!

https://sicily.guides.winefolly.com/wineries/valle-dell-acate-coop-agr-cantina/

8 q
Il Consorzio di Tutela del Cerasuolo di Vittoria DOCG e Vittoria DOC sceglie la cornice del Teatro Sangiorgi di Catania per celebrare l’eccellenza dei vini Cerasuolo di Vittoria DOCG e Vittoria DOC in una giornata completamente dedicata alla degustazione e all’incontro tra addetti del settore e produttori associati che si concluderà con un concerto della HJO Orchestra al Teatro M.Bellini.

Il 16 dicembre il Consorzio di Tutela del Cerasuolo di Vittoria DOCG e Vittoria DOC riunirà ventiquattro dei suoi membri produttori nella prestigiosa cornice del Teatro Sangiorgi di Catania per l’evento CeraSoul.
Un evento aperto a giornalisti e addetti ai lavori che si concluderà in serata con un concerto Jazz e Soul presso la cornice ottocentesca del Teatro M. Bellini.
“ Siamo davvero felici di aver dato vita a questo evento che mira a promuovere la cultura del vino e la bellezza della musica – afferma Achille Alessi, Presidente del Consorzio – Per questo motivo abbiamo scelto di abbinare i vini di Vittoria DOCG e Vittoria DOC insieme ai generi musicali Jazz e Soul. Entrambe, infatti, sono due eccellenze riconosciute per eleganza espressiva e forte contemporaneità sebbene abbiano in comune una lunga storia alle spalle. Il lavoro di ognuno dei produttori membri del Consorzio è caratterizzato dal rispetto della tradizione vitivinicola di questo territorio accompagnata da uno sguardo sempre puntato al futuro e all’eccellenza del prodotto”.

Read more…

8 q

8 q

Venerdì 15 ottobre a Palazzo Serbelloni sarà possibile partecipare al Wine Tasting delle migliori etichette del Comitato Grandi Cru d’Italia.

Valle dell’Acate sarà presente con IRI DA IRI Cerasuolo di Vittoria DOCG Classico 2013.

8 q

Il 12 ottobre, in occasione dell’asta benefica organizzata con Montenapoleone District e battuta da Christie’s, interamente a sostegno di Dynamo Camp, anche Valle dell’Acate partecipa donando 2 bottiglie di IRI DA IRI 2014.

 

8 q

8 q

I vini Valle dell’Acate hanno ottenuti i seguenti riconoscimenti:
CERASUOLO DI VITTORIA CLASSICO DOCG 2018 – GOLD
TANE VITTORIA NERO D’AVOLA 2014 – GOLD
IL FRAPPATO VITTORIA BIOLOGICO DOC 2020 – ROSSO

8 q

torna su