menu +

News ed eventi recenti


8 q

 

Nella rubrica “I Vini del Mese” di DiWineTaste di maggio è stato segnalato il Cerasuolo di Vittoria Classico Iri da Iri 2013.

Read more…

8 q

Falstaff, la rivista enogastronomica, ogni anno pubblica una guida del vino in cui i vini vengono classificati su una scala da 100 punti. Nell’assaggio 2019 dei vini siciliani anche Valle dell’Acate è stata premiata con ottimi risultati anche per le novità Iri da Iri e Bellifolli.

Read more…

8 q

1500 km away, in Sicily’s south-east, Gaetana Jacono runs the Valle dell’Acate winery. She is bringing to six generations of wine making tradition new production technologies and distribution approaches that are developing exports to large new markets.

Enterprises like Brembo and Valle dell’Acate have helped Italy in recent years gradually recover from its extended recession. These are mostly medium sized enterprises that are highly productive and have grown activity and created jobs though investment and exports, supported by government policies such as the Industry 4.0 programme or labour market and education reforms.

OECD ECOSCOPE
by Mauro Pisu and Tim Bulman,
Italy Desk, OECD Economics Department

8 l

Anche quest’anno dal 17 al 19 marzo Valle dell’Acate partecipa a Prowein 2019.

Vi aspettiamo all’interno del Padiglione:
Regione Sicilia – Istituto Regionale del vino e dell’olio
Hall 16, stand A71

 

8 l

Valle dell’Acate e i suoi vini allo Skurnik Wines che ospita il Grand Portfolio Tasting annuale al Metropolitan Pavilion di New York City.

Grande soddisfazione!

Sabato Gaetana Jacono a partecipato alla celebrazione dei Cinque Grappoli della Guida Bibenda 2019.
Iri da Iri è stato premiato con l’ambito riconoscimento.

8 l

Siamo felici di comunicare che il nostro vino Sicilia Syrah Bellifolli 2017 ha ricevuto il Premio Qualità Prezzo all’interno dell’ormai celebre guida Berebene 2019 del Gambero Rosso, la pubblicazione rivolta agli eno-appassionati e agli operatori di settore (enoteche, ristoranti, bar, pizzerie), che non vogliono rinunciare ai prodotti migliori senza però spendere una fortuna.

8 l

Continua la partnership per lo sviluppo e l’integrazione sociale in Mozambico attraverso la musica

Music Fund e Milano Musica, in collaborazione con Valle dell’Acate, di nuovo insieme per sostenere “Music Fund Ateliers Mozambique”, una start–up che riunisce i tecnici mozambicani, formati negli anni in Europa, con lo scopo di riparare e mantenere gli strumenti musicali, rivenderli ai musicisti locali, insegnare loro le tecniche apprese contribuendo alla formazione di nuove figure professionali.

A dicembre di quest’anno, infatti, 80 strumenti da riparare donati da Classica Musica e da privati insieme ai relativi pezzi di ricambio e materiali di lavoro salperanno per il Mozambico per ritornare a nuova vita: tra questi dieci pianoforti (di cui due a coda), violini, flauti, chitarre e apparecchiature audio.
(vai al comunicato stampa)

8 l

La creazione di un Cru deve essere celebrata attraverso un nome non solo distintivo, ma unico: in grado, cioè di raccontare una storia e di sovvertire le regole“.

Va anzitutto raccontata la natura di questo vino. In esso, Nero d’Avola e Frappato si uniscono per dare vita a un Cerasuolo di potente eleganza.

All’origine del nome c’è un passo dantesco di straordinaria bellezza, in cui si descrive come due iridi si riflettano l’una con l’altra, creando un terzo cerchio di fuoco:

…parvermi tre giri
di tre colori e d’una contenenza;

e l’un da l’altro come iri da iri
parea reflesso, e ‘l terzo parea foco
che quinci e quindi igualmente si spiri.

Gaetana Jacono è rimasta conquistata dalla forza visionaria di questa simbologia, che meglio di qualsiasi altra metafora esprime lo spirito con cui è stato creato questo Cru. Dalle iridi – le molteplici note del Nero d’Avola e del Frappato – sorge un’aura fiammante: un vino che emoziona in modo autentico.

Ecco dunque che in “Iri da Iri” – un frammento di queste passo – è stato individuato il nome perfetto. È un nome memorabile, quasi palindromico. Un nome che colpisce e che incuriosisce, e che non è semplicemente una parola, ma quasi un canto. E, al tempo stesso, è in sé un suono e un’immagine.

 

8 l

Oggi sono state presentate ufficialmente alla stampa, nelle Sale Napoleoniche di Palazzo Serbelloni a Milano, le nuove annate dei vini Valle dell’Acate e la novità di quest’anno IRI DA IRI.

torna su