menu +

News ed eventi recenti


Il vino su cui ci sentiamo di scommettere quest’anno? Il Cerasuolo di Vittoria! Sì, per il Cerasuolo di Vittoria sarà vittoria! Essendo, come è noto, la fama di un vino e di un territorio, legata alla presenza di una persona carismatica – è stato così in tutte le zone oggi celebri – , i tempi sono maturi, perché questo accada anche per questo vino e per la zona di cui è figlio.
Di pregio, eppure non valorizzato come merita, tanto che accade ancora di vederlo avvicinato ad altra tipologia di cerasuolo con cui nulla ha a che spartire. Visto che siamo in quella Sicilia che è sinonimo di bellezza, gusto, intelligenza, storia, chi ne poteva essere il volto che lo rappresenta, se non una donna, che della sua terra ha tutte le caratteristiche, ovvero bellezza, gusto, intelligenza, storia, appunto.
Gaetana Jacono, titolare della cantina Valle dell’Acate di Acate (Rg). È lei L’“ambasciatrice” del Cerasuolo di Vittoria, del Frappato, dei vini della sua regione e in particolare della sua zona. Erede di una famiglia che con Giuseppe Jacono iniziò la produzione vitivinicola alla fine del XIX secolo, quando Vittoria era il centro siciliano più attivo nell’esportazione del vino destinato al mercato francese. Da quando ha preso le redini della cantina, una ventina di anni fa, lavora inseguendo un sogno, “realizzare un’azienda agricola perfetta, contemporanea, sostenibile”.

Read more…

torna su