menu +

News ed eventi recenti


8 }
8 q

La prima, e speriamo l’ultima, vendemmia con la mascherina, che ha costretto tutte le aziende a cambiare le abitudini per adattarsi alle misure di contrasto all’epidemia. Una vendemmia meno abbondante della precedente ma, in moltissimi territori, di eccellente livello qualitativo. Una vendemmia iniziata in pantaloncini da mare e finita con i giacconi da inverno per il calo molto veloce delle temperature. Ecco dunque il quadro d’insieme della raccolta dell’uva 2020 composto dai racconti delle Donne del Vino di tutta Italia. Non vi aggiungo i miei, dalla Toscana, ma vi assicuro di essere molto molto soddisfatta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Read more…

8 q

di Lorenzo Frassoldati

La natura dei terreni dell’isola è diversificata e si passa dai suoli argillosi della Sicilia occidentale dove prevalgono vigneti a spalliera di uve rosse fino a quelle vulcaniche che danno vini di grande finezza.

 

[…] FRAPPATO VITTORIA DOC Valle dell’Acate
Un rosso di grande personalità, fragrante e fresco, da mettere sia sul pesce sia su salumi e formaggi. E’ il must della cantina di Gae- tana Jacono, 80 ettari di vigneto (oggi tutti bio) da sei generazioni in mano alla famiglia. Valle dell’Acate produce vini solari, eleganti da 7 territori che regalano unicità e identità ai vini. Grande attenzio- ne alla salvaguardia dell’ambiente (acqua, energia) e valorizzazione delle uve autoctone tipiche della Sicilia sud-orientale.

 

Dal 6 al 10 novembre Valle dell’Acate partecipa alla versione digitale del Merano Wine Festival.
Registrati gratuitamente e incontraci virtualmente per conoscere le novità del 2020.

8 q

Innovative ma fedeli alla tradizione, dall’Alto Adige alla Sicilia. Ecco le 15 signore del vino in Italia

Il vino italiano ha conosciuto due rivoluzioni parallele: man mano che cresceva la sua qualità è aumentata la presenza e l’importanza delle donne. […]

Si è laureata, invece, in farmacia, Gaetana Jacono, ma subito dopo ha sentito anche lei il bisogno di tornare alle origini: rappresenta la sesta generazione di una famiglia di viticoltori e oggi è responsabile della tenuta Valle dell’Acate, 100 ettari di terra nella Sicilia sud-orientale, dove si è imposta per l’infaticabile intraprendenza.

“Da quanto mi occupo dell’azienda”, dice senza falsi pudori, “la produzione è passata da 30 a 400 mila bottiglie”. Ma non si può limitare il bilancio a queste due cifre, dimenticando lo studio scientifico che le ha permesso d’identificare nella proprietà sette tipi di terreno, ognuno dei quali adatto a ottenere un particolare tipo di vino, e l’impegno per diffondere nel mondo la conoscenza della sua terra che l’è valsa, nel 2013, la nomina a Brand Ambassador del Cerasuolo di Vittoria e del territorio ragusano.

Read more…

8 q

La commissione di The WineHunter Award 2020
ha premiato tre vini Valle dell’Acate:
2013 Iri Da Iri Cerasuolo di Vittoria DOCG
2019 Il Frappato Vittoria Frappato Biologico DOC
2016 Bidis Sicilia Chardonnay DOC

8 q

La storia di questo vino, come tante storie che riguardano la Sicilia, è un insieme di leggenda, mito e realtà. Difficile capire dove inizia l’uno e finisce l’altro e forse proprio per questo tutto ciò che riguarda quest’isola, benedetta e maledetta, ha un fascino unico, irripetibile. E’ assodata l’origine prettamente greca della vitivinicoltura sicula,  è “nata”  nella Sicilia sud-orientale, intorno alla città di Siracusa, la prima e più importante colonia greca. Da lì è iniziata la diffusione della vitis vinifera e la fama dei vini siciliani in tutto il Mediterraneo. Ne sono una prova tangibile il ritrovamento,  durante gli scavi di Pompei, di anfore vinarie che riportano il nome del  quel luogo, ossia Mesopotamio. Infatti,  la  fascia di territorio compreso tra i fiumi Dirillo e Ippari – in scala una sorta di  Tigri ed Eufrate  per la ricchezza e la fertilità dei suoli -, fu chiamata dai Romani, non a caso, Plaga Mesopotanium. Read more…

8 q

Sabato 30 e domenica 31 maggio un’edizione speciale di Cantine Aperte tutta virtuale.

Sul sito iorestoacasa.delivery sarà possibile scoprire le cantine che hanno aderito alla manifestazione (nella sezione “cantine vino”) e acquistare i pacchetti proposti.

Questi i nostri pacchetti realizzati in esclusiva per la manifestazione.

Read more…

8 q
Trekking in vigna
10Mag
2020

Una nuova esperienza enoturistica è disponibile per i clienti di Valle dell’Acate.

Vivi la vera essenza del terroir della Valle del fiume Dirillo, immergiti nel mare verde dei vigneti che decorano la splendida tenuta di Valle dell’Acate, passeggia tra le vigne e respira a pieni polmoni la magica atmosfera dei luoghi dove, grazie al sapiente lavoro dell’uomo, crescono grappoli d’uva destinati a diventare vino. Sarete accolti al baglio della tenuta, da un Sommelier/trekker che vi racconterà la storia della famiglia Jacono e vi condurrà alla visita dell’antica bottaia e del palmento di fine ‘800 per poi fare un Light-trek di circa 3 km. Al rientro, su un suggestivo poggio, una degustazione guidata di tre vini accompagnati da pane di casa, olive e “ciappe” (pomodoro secco). Un’esperienza unica, rivolta a tutti!

durata: 120/180 minuti
costo:
30 euro a persona (minimo 4 persone)

8 }
torna su