menu +

News ed eventi recenti


di Emanuele Scarci

Enologia. Per Frappato, Cerasuolo, Etna e Catarratto non si arresta la crescita sui mercati

[…] «Il successo del vino siciliano – esordisce Gaetana Jacono, titolare della cantina ragusana Valle d’Acate – sta nella percezione della territorialità dei nostri vini. Dopo l’ubriacatura del Nero d’Avola e la crisi successiva, i consumatori hanno maturato una percezione diversa del vino siciliano, ora legata anche al Frappato, al Cerasuolo, all’Etna, al Catarratto».
Anche Francesco Ferreri, presidente di Coldiretti Sicilia, rileva «il momento magico del vino siciliano. Ci aiuta moltissimo il boom del turismo nell’isola che da qualche anno cresce a due cifre».

Read more…

di Marco Gatti

Gaetana Jacono, l’ “ambasciatrice” del Cerasuolo di Vittoria

Vinitaly 2017 è alle porte. E come ogni anno, nei giorni che precedono l’evento veronese, cresce in esperti e appassionati, l’attesa di scoprire quali saranno le novità. Una delle più belle caratteristiche che accompagna da anni la più grande fiera del vino del mondo, il fatto che ogni nuova edizione regali a chi la vive, sorprese. Che sia un nuovo vino di una cantina famosa o l’incontro con un giovane o un piccolo produttore i cui vini non sian conosciuti, piuttosto che l’assaggio di un vino che potrà diventare famoso, o ancora, informazioni o esperienze che servono per capire strada e futuro della propria attività, da Verona non si torna mai a mani vuote.
Il vino su cui ci sentiamo di scommettere quest’anno? Il Cerasuolo di Vittoria! Sì, per il Cerasuolo di Vittoria sarà vittoria! Essendo, come è noto, la fama di un vino e di un territorio, legata alla presenza di una persona carismatica – è stato così in tutte le zone oggi celebri – , i tempi sono maturi, perché questo accada anche per questo vino e per la zona di cui è figlio. Di pregio, eppure non valorizzato come merita, tanto che accade ancora di vederlo avvicinato ad altra tipologia di cerasuolo con cui nulla ha a che spartire.
Read more…

Un riuscito matrimonio tra il cioccolato Bonajuto e il Moro Limited edition di Valle dell’Acate

Vittoria (RG) – 1 febbraio 2017: “Il Moro” è una pralina di finissimo cioccolato creata dalla sapienza artigianale dell’Antica Dolceria Bonajuto di Modica per esaltare le peculiari caratteristiche del Moro Limited edition, uno speciale Nero d’Avola ottenuto da uve ultramature e prodotto da Valle dell’Acate solo in particolari annate. Il guscio di cioccolato Bonajuto 70% lavorato con zucchero di canna Mascobado, esalta le note del vino che si cela all’interno, mantenendo gli aromi e i profumi del Moro Limited edition intatti.  Il contrasto di consistenze e il gusto ottenuto dall’abbinamento ne fanno un cioccolatino unico, un concentrato di Sicilia. Read more…

torna su