menu +

Dicono di noi


Al minuto 8.02  si parla di Vinitaly con Gaetana Jacono.

Guarda la puntata del 20.04.18.

di Luigi Salvo

Le novità dei vini siciliani nei 30 assaggi più interessanti di Vinitaly 2018

L’edizione 2018 di Vinitaly probabilmente è stata la migliore di sempre, oltre 4.380 aziende espositrici (130 in più dello scorso anno) da 36 paesi e più di 15.100 vini proposti tramite l’innovativo strumento della Vinitaly Directory online. I visitatori, per la maggior parte, sono stati addetti al settore, i buyers esteri accredidati oltre 32mila con un aumento del 6% rispetto all’ultimo anno. Read more…

8 q

Edizione del Vinitaly ricca di novità per Valle Dell’Acate, azienda vitivinicola siciliana guidata da Gaetana Jacono e Francesco Ferreri, rappresentanti di due famiglie che da generazioni si dedicano al mondo del vino con passione, professionalità e tradizione. Protagoniste le nuove annate 2017 di Zagra Sicilia D.O.C. Grillo e Il Frappato Vittoria D.O.C., frutto di una grande annata. In anteprima uno strepitoso Moro Sicilia D.O.C. Nero D’Avola 2015 con la Limited Edition 2015 e il debutto di Bellifolli, vini brillanti, freschi e di facile bevibilità, che strizzano l’occhio ad un pubblico più giovane ed espressione dei contrasti siciliani: la bellezza e la follia, la luce e l’ombra. Quattro vitigni importanti per la Sicilia, Insolia Grillo unito allo Chardonnay per i vini bianchi, Nero d’Avola e Syrah per i vini da uve a bacca rossa.

Guarda il video.

di Andrea Cuomo

Le novità
Sicilia . Da Valle dell’Acate i calici “Bellifolli”

L’azienda siciliana Valle dell’Acate, di Gaetana Jacono, punta forte sulla linea Bellifolli, quattro vini di facile bevibilità che strizzano l’occhio a un pubblico giovane: un’Insolia, un Grillo con Chardonnay e, tra i rossi, un Nero d’Avola.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO:
Il Giornale

Le bottiglie top: tutti gli assaggi e le soste da fare

La nostra guida alle cantine e quindi agli assaggi da non perdere organizzata per Regione.

[…] SICILIA
Valle dell’Acate (pad. 2, stand 75 E)
Frappato e Cerasuolo di Vittoria.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO
La Gazzetta dello Sport

 

di Fabio Turchetti

Il territorio è quello dell’unica DOCG siciliana, il Cerasuolo di Vittoria della provincia ragusana. Siamo ad Acate: in un’azienda dell’Ottocento giunta alla sesta generazione e oggi modernamente condotta da Gaetana Jacono, anche se gli antichi edifici e lo storico palmento fanno ancora bella mostra di loro. Fra le tante intuizioni avute dalla cantina negli ultimi anni, cavalcando le molteplici tigri del vino moderno e comunque nel massimo rispetto della tipicità, c’è anche quella dell’immediatezza del consumo: sull’esempio del vitigno più diffuso da quelle parti, il “frappato”, da cui rossi di beva sempre fresca, schietta e spontanea.

Read more…

di Paolo Valente

Strizza l’occhio ai Millennials il nuovo progetto di Valle dell’Acate. Si chiama Bellifolli ed è una linea di vini brillanti, freschi e di facile bevibilità. Portati in anteprima a “Enozioni a Milano”, sono stati presentati ora ufficialmente.

Il tutto nasce dalla riflessione di Gaetana Jacono, proprietaria dell’azienda siciliana Valle dell’Acate, dopo aver constatato il successo del Frappato in Italia e nel mondo. Un vino leggero, fresco, un rosso da abbinare anche al pesce oltre che alle cucine internazionali. Un rosso che piace ai giovani proprio per queste sue accattivanti caratteristiche. Ed è proprio da qui che nasce l’idea di una gamma di vini dalle caratteristiche in linea con il mercato moderno.

Read more…

di Emanuele Scarci

Tra Millenials e contrasti siciliani. Nasce così Bellifolli, il nuovo progetto della cantina Valle Dell’Acate, azienda siciliana del Ragusano. Secondo la cantina, Bellifolli sintetizza il carattere e i contrasti siciliani: la bellezza e la follia, la luce e l’ombra, il mare in burrasca e la camera dello scirocco che ha trovato la sua veste identitaria in una delle meraviglie dell’isola siciliana.
La linea di 4 vini è nata da una riflessione dell’azienda di Acate, fatta in seguito al successo del Frappato in Italia e nel mondo: un vino fresco, leggero. Un rosso da abbinare anche al pesce che sta in buona compagnia con tante cucine internazionali. E che piace ai giovani.

Read more…

Un’identità per i nuovi vini della Valle dell’Acate, un vigneto emblematico della tradizione vinicola siciliana, nominato tra i primi venti produttori al mondo ad offrire il miglior valore secondo il New York Times.

Vini di alta qualità che hanno raccolto consensi internazionali. Una tradizione di eccellenza che abbraccia sei generazioni. Un’esperienza legata strettamente alla terra di Sicilia e alla sua millenaria cultura vitivinicola. Un talento per adattarsi ai tempi e attirare i palati sempre più esigenti. Sono questi gli elementi che fanno di Valle dell’Acate un marchio in cui il know­how artigianale, la storia e la raffinatezza coesistono fianco a fianco con una visione lungimirante che ha spinto la cantina alla ricerca della crescita sostenibile, sia in Italia che nei mercati internazionali. Read more…

Valle dell’Acate presenta Bellifolli: vini leggeri per conquistare i Millennials

Si chiama Bellifolli ed è il nuovo progetto di Valle Dell’Acate, azienda siciliana da sei generazioni nel mondo del vino.

Una linea di vini brillanti nata da una riflessione fatta in seguito al successo del Frappato in Italia e nel mondo: un vino fresco, leggero. Un rosso da abbinare anche al pesce che sta in buona compagnia con tante cucine internazionali. E che piace ai giovani. Bellifolli sintetizza il carattere e i contrasti siciliani: la bellezza e la follia, la luce e l’ombra, il mare in burrasca e la camera dello scirocco che ha trovato la sua veste identitaria in una delle meraviglie dell’isola siciliana, il Barocco.

Read more…

torna su