menu +

Le ricette di Gaetana


L’autunno è ormai inoltrato, ma a noi è rimasta ancora la voglia di un bel piatto leggero e a base di pesce da accompagnare con un bel calice fresco di vino bianco.
Per questo abbinamento non potevamo che scegliere il nostro Bidis: uno chardonnay robusto e super profumato!
Mettetevi, dunque, ai fornelli e cimentatevi nella preparazione di questo squisito filetto di baccalà…

 


Ingredienti per 4 persone
1 filetto di baccalà dissalato da 500 g circa
olio evo q.b.
8 pomodori  datterini confit

Mettere il baccalà in una pentola alta. Versare l’olio evo fino a coprire il baccalà. Mettere sul fuoco. Con l’ausilio di una sonda cuocerlo a 80°C  fino a raggiungere la temperatura al cuore di 40°C. In alternativa, cuocere a bagnomaria, sigillando il baccalà e l’olio evo in  una busta sottovuoto. Una volta terminata la cottura, lasciare raffreddare. Lasciarlo sgrondare e mettere da parte il liquido di cottura. Mettere quest’ultimo in un bicchiere. Con un minipimer montare il liquido fino ad ottenere una maionese, aggiungendo a file un poco di olio evo.  Sfogliare il baccalà. Disporlo su di un piatto. Guarnire con due pomodori confit e aggiungere una quenelle di maionese di baccalà. Servire caldo.


torna su