menu +

Le ricette di Gaetana


A questo piatto estivo ma ricco, abbino il nostro Il Frappato  che come noterete, è il vino del mio cuore, ricorre troppo spesso nelle mie ricette ma d’estate servito freddo, è imperdibile… La ricchezza del salmone, viene stemperata dalla fragranza e freschezza del frappato che lascia la bocca pulita, unita alla sua complessità e al suo finale lungo. Il naso floreale di viole e le spezie di salvia e liquirizia del vino si  fondono con lo zenzero e il piccante del ravanello creando un sapore  pungente in bocca.
Un abbinamento perfetto per l’estate con il frappato servito fresco ma non troppo freddo.
Enjoy the summer with Il Frappato @VDA.

Ingredienti per 4 persone
4 tranci di salmone
80 g di orzo
80 g di farro
100 g ravanelli
80 g olive verdi
basilico
olio
sale
pepe
succo di 1 limone
zenzero grattugiato

Lavate i tranci di salmone e  fate un cartoccio dove adagerete le olive tagliate a pezzi, i ravanelli tagliati a rondelle molto fini, aggiustate di sale e pepe e spremeteci il  succo di limone, mettete un po’ di olio e vino bianco, grattugiate lo zenzero e chiudete il cartoccio. Mettete in forno caldo (180° C) per circa 30 minuti.
A parte bollite il farro e l’orzo, quando sarà freddo, condite con olio e limone e basilico tritato grossolanamente. Infine, componete il piatto mettendo alla base la vostra insalata di  orzo e farro, poi il salmone tolto dal cartoccio.

 


torna su