menu +

Le ricette di Gaetana


crema di fave e pecorino ragusano.JPGUn piatto semplice con due ingredienti ambasciatori della cucina siciliana, le fave e il pecorino (se poi le fave sono di Modica otterrete l’eccellenza). Pairing già collaudato in una fusione perfetta con il Grillo Zagra che brilla per sapidità; è minerale e fresco.

Visto le basse temperature che si avvicinano vi consiglio di osare con una bottiglia di Bidis Chardonnay, ricco ed elegante che scalda il palato.
Potete variare la ricetta trasformando la crema in una vellutata, abbondando con il pecorino, e in questo modo lo Chardonnay si fonderà con la cremosità delle fave e la sapidità del formaggio.

Scaldate il palato e il cuore.

Ingredienti per 4 persone

500 gr fave fresche
100 gr pecorino ragusano
50 ml olio Evo
sale fino, qb
1 rametto di cerfoglio, per decorazione

Sbucciate le fave e cuocetele in acqua bollente salata. Raffreddatele in acqua e ghiaccio, scolatele e sgusciatele. Frullate metà delle fave, incorporate l’olio Evo e salate. Scagliate il pecorino ragusano.
Disponete al centro del piatto la crema di fave, adagiate le fave intere rimaste e cospargete con le scaglie del formaggio.
Decorate con un rametto di cerfoglio e qualche goccia di olio.


Lascia un commento

torna su