menu +

Dicono di noi


Grande attesa tra gli amanti del vino per la 25 edizione di “Cantine Aperte”, in programma oggi , 27 e domani 28 Maggio e che vedrà impegnate, da Nord a Sud, le principali cantine vinicole socie del Movimento Turismo del Vino, in un percorso tutto sensoriale: visite alle aziende aderenti, degustazioni con tante sorprese e curiosità da scoprire.

“Cantine Aperte” è l’evento enoturistico più importante in Italia, che si celebra ogni anno l’ultimo weekend di maggio e richiama migliaia di enoappassionati o semplici curiosi: Consente ai tanti appassionati di scoprire i territori più variegati, le vigne più belle e mette in contatto ‘diretto’ cantine ed intenditori; per molti è diventato uno stile e per altri vera ‘filosofia’.

Il percorso dà la possibilità di degustare le migliori produzioni direttamente in cantina e di acquistarli in azienda come pure è possibile entrare nelle cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell’affinamento.

Cantine aperte è anche un percorso di cultura gastronomica avendo la possibilità di gustare i prodotti tipici del territorio e di partecipare alle innumerevoli iniziative spesso proposte dalle cantine stesse.

Anche la Sicilia, da tempi remotissimi produttrice di vino eccellente e di vigneti autoctoni straordinari, aderisce all’ iniziativa con innumerevoli cantine aderenti, da Palermo a Sirracusa, da Agrigento a Messina; per la provincia di Ragusa ed il territorio ibleo, unica realtà ad aver aderito sarà la cantina ‘Valle dell’Acate’ che proporrà un mini corso di degustazione, il mini tour, di circa 3 Km, tra i vigneti di valle dell’ Acate oltre alla visita guidata gratuita alla Barriccaia e al vecchio Palmento, oggi sede del Museo del Vino, a cura dei membri delle famiglie Ferreri e Jacono.

Visualizza l’articolo completo:
VITTORIADAILY.NET

 


torna su