menu +

Dicono di noi


Il 2016 parte con il piede sinistro per il commercio estero. A gennaio il nostro agroalimentare arretra dell’1,3% sullo stesso mese dell’anno prima. Si tratta però di un solo mese, insufficiente a delineare un trend, anche se le anticipazioni Istat ipotizzano che il fenomeno possa prolungarsi per l’intero primo trimestre.

[…] Il 2015 ha confermato il succes­so del vino italiano sui mercati internazionali con un massimo storico dell’export di 5,4 miliardi. Gaetana Jacono, contitolare della cantina siciliana Valle dell’Acate, si sofferma sul legame tra cibo e vino «quale strada maestra per consolidare la diffusione…

Visualizza l’articolo completo:
Il Sole 24 Ore


torna su