menu +

Comunicati Stampa


VINITALY 2016

VALLE DELL’ACATE: LA NOSTRA STORIA, LA NOSTRA IDENTITA’

TRA LA DOCG CERASUOLO DI VITTORIA, 7 VINI PER 7 TERRE
E IL NUOVO PROGETTO DI ACCOGLIENZA IN CANTINA

Domenica 10 – mercoledì 13 aprile, Fiere di Verona, viale del Lavoro 8
Padiglione 2 Sicilia, Stand 25 B–31 C

Verona, aprile 2016 – È con il Cerasuolo di Vittoria, suo vino di punta, che Valle dell’Acate, la cantina della Sicilia sud orientale gestita da Gaetana Jacono, partecipa al Vinitaly 2016.

Il Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, a Verona dal 10 al 13 aprile 2016, giunto alla sua 50esima edizione, è occasione perfetta per squarciare il velo su una produzione unica. Quella del Cerasuolo di Vittoria, appunto, 60% uve del Nero d’Avola a 40% uve del Frappato, che l’azienda presenta allo stand 25 B – 31 C al Padiglione 2 – Sicilia.

Un vino rosso nato dai vigneti dell’altopiano Bidini Soprano, dove riposano sabbie rosso chiaro e scuro di medio impasto e buone profondità. Vigneti che, laddove si trovano su terra di colore rosso scuro producono Nero d’Avola, mentre, se adiacenti al mare, su terreni di colore rosso chiaro, producono Frappato. Dal loro incontro: il famoso Cerasuolo di Vittoria, in possesso della denominazione di origine controllata e garantita (DOCG), affinato in botti e tonneaux per 12 mesi e in bottiglia per almeno 9 mesi, 13,50% ten. Alc., dal colore rosso ciliegia, intenso e brillante, con tannino vellutato, persistente e aromatico, perfetto in abbinamenti con ragusano DOP stagionato e piatti elaborati anche speziati.

Visualizza l’articolo completo:
Vinitaly 2016


torna su