menu +

Dicono di noi


Bottiglie che fanno strage di cuori. Dalla Slovenia alla Sicilia […]

Il sorriso del Moro
Le tenute di Valle dell’Acate si compongono di sette terre con caratteristiche uniche. Dalla terra nera nasce il Nero D’Avola in purezza, battezzato Il Moro. Una tra le migliori espressioni del vitigno autoctono siciliano. Così, Il Moro in occasione del Natale si fa in tre, sia pure in edizione limitata. Per celebrare non solo le Feste, ma anche la vendemmia 2008, di cui oggi possiamo apprezzare la sua eccezionale resa in termini qualitativi dopo il breve affinamento in piccole botti di legno francese e il successivo in bottiglia.

Visualizza l’articolo completo:


torna su