menu +

Dicono di noi


(…) Infine Maroni si è detto convinto che una “grande sintesi tra pubblico e privato è la chiave per il successo di Expo 2015”. All’evento a Villa Madama sono intervenuti anche il critico d’arte Philippe Daverio, l’imprenditrice e ambasciatrice di “Women for Expo” Gaetana Jacono, lo chef Carlo Cracco e il campione di ciclismo Felice Gimondi.

Visualizza l’articolo completo:


torna su