menu +

Dicono di noi


Vola all’estero il 60% della produzione (800mila bottiglie). L’unica DOCG isolana è apprezzata, al pari dell’etichette francesci, anche negli USA, Giappone e Scandinavia.

Visualizza l’articolo completo:


torna su