menu +

Dicono di noi


Temperature miti e niente siccità hanno contribuito a un’uva di ottima qualità. Da Franciacorta a Taranto, da Alghero a Bolgheri si attende una “vendemmia perfetta”. Amanti dei vini segnatevi quest’annata perché, salvo catastrofi metereologi nelle prossime settimane, il 2013 sarà un anno da ricordare. Temperature miti e niente siccità, infatti, hanno contribuito a un’ottima qualità dell’uva e le aspettative dei produttori sono giustamente elevate…

Visualizza l’articolo completo:


torna su